Ville museo a Milano

QUATTRO VILLE MUSEO DI MILANO CI APRONO LE PORTE PER UN PERCORSO TRA ARTE, ARCHITETTURA E STORIA
4 sabati mattina per conoscere la storia di Milano tra le mura di ville prestigiose

Le quattro case museo, tutte situate nel centro di Milano, sono accomunate dalla generosità dei loro fondatori, che hanno messo a disposizione della collettività le loro abitazioni e le loro collezioni d’arte, e sono oggi luoghi di grande fascino. Visitarle permette di conoscere storie personali e scelte di gusto che riflettono anche l’evoluzione e la trasformazione della società milanese.

VILLA POLDI PEZZOLI via Manzoni, 12

Poldi Pezzoli

Fa parte del circuito delle “Case Museo di Milano” ed espone opere di numerosi artisti, fra i quali: Perugino, Piero della Francesca, Sandro Botticelli, Antonio Pollaiolo, Giovanni Bellini, Michelangelo Buonarroti, Pinturicchio, Filippo Lippi, Andrea Mantegna, Jacopo Palma il Vecchio, Francesco Hayez, Giovanni Battista Tiepolo, Jusepe de Ribera, Canaletto, Lucas Cranach il Vecchio, Luca Giordano. Durante la nostra visita sarà possibile vedere la mostra  “Le Dame del Pollaiolo”

VILLA BOSCHI DI STEFANO – via G. Jan, 15

Boschi Di Stefano

Vi è esposta una selezione di oltre duecento opere pittoriche della collezione appartenuta, assieme all’abitazione, alla stessa Di Stefano e al marito Antonio Boschi ( 1896 – 1987), che fecero della casa un museo abitato.

VILLA BAGATTI VALSECCHI Via Gesu, 5 – Via Santa Spirito, 10

Bagatti Valsecchi

Il Museo Bagatti Valsecchi, aperto al pubblico dal 1994, è una casa-museo fra le più importanti e meglio conservate d’Europa. A reggerla è una fondazione privata, voluta dagli eredi  Bagatti  Valsecchi nel 1974 per esporre al pubblico le collezioni d’arte rinascimentale e gli oggetti d’arredo rinascimentale e neorinascimentale raccolti negli ultimi decenni del XIX SECOLO dai fratelli Fausto e Giuseppe per arricchire la propria casa.

VILLA NECCHI CAMPIGLIO Via Mozart, 14

Necchi Campiglio

Fra le personalità che vi sono state ospitate figura Enrico d’Assia: scenografo per il Teatro alla Scala, veniva alloggiato durante i suoi soggiorni nel capoluogo lombardo in una stanza denominata in suo onore Camera del principe. Esisteva anche la “Camera della principessa”, riservata alla principessa Maria Gabriella di Savoia, grande amica delle sorelle Necchi.


CALENDARIO VISITE E COSTI
Card 4 visite con guida 35,00 euro
Una sola visita 18,00 euro compresa la guida
Aperitivo facoltativo a fine visita in prossimità delle ville museo
Prenotazione card entro 18 gennaio 2015
Le visite sono destinate agli associati in regola con la
sottoscrizione della quota associativa 2015 di 10,00 euro
PROGRAMMA
24 gennaio 2015: Villa Poldi Pezzoli
21 febbraio 2015: Villa Boschi Di Stefano
14 marzo 2015: Villa Bagatti Valsecchi
18 aprile 2015: Villa Necchi Campiglio
Ritrovo davanti alla villa museo alle ore 10,00
Incontro con la guida Federica Gorza responsabile della Walk Alternative Art Milan
Durata del percorso circa 1,30
Alla fine aperitivo facoltativo per i partecipanti
Conferma entro una settimana dalla data del primo percorso